ecommerce

E-COMMERCE

Boom di vendite on line

Portale di e-commerce per negozi ed aziende che desiderano aumentare il proprio fatturato sfruttando tutta la potenza del web. Un sito di ecommerce è un negozio virtuale aperto 24 ore su 24, 365 giorni l' anno, una vetrina sul mondo del commercio.

read more..

servizi fotografici

Servizi Fotografici

L'occhio vuole la sua parte!

Web Service On Line cura con grande attenzione l'aspetto visivo di un sito web, attraverso la realizzazione di immagini di ogni tipologia, sia che si tratti di fotografie che di illustrazioni create attraverso le diverse tecniche grafiche.

read more..

siti dinamici

Siti Dinamici

Scopri i vantaggi CMS

Un sistema di gestione dei contenuti Web che permette di creare e aggiornare i contenuti delle pagine del proprio sito Web. Il tutto con qualsiasi frequenza e senza particolari conoscenze tecniche.

read more..




Domande e Risposte

Vuoi  realizzare il tuo sito Web?

Alcune cose che puoi fare per preparare al meglio il lavoro e l'incontro con il Webmaster che avrà in affidamento l'incarico di realizzarlo:

- Pensare a come mai si desidera un sito web e quale è l’obiettivo principale che si vuole raggiungere tramite esso (tale scopo può andare dal più complesso, come creare un’ e-commerce con una rete di acquirenti, al più semplice ma non meno importante, come ad esempio essere semplicemente visibili sul web per fornire ai possibili interessati delle informazioni utili sulle nostre attività/prodotti);

- fare una ricerca su internet per vedere che cosa già esiste in rete attorno al vostro stesso argomento e magari scegliere due o tre siti web che più ci colpiscono per grafica, sistemazione dei contenuti o altre caratteristiche che ci interessano (si può partire aprendo google e digitando le parole chiave o la frase che utilizzereste per cercare voi stessi e visionare almeno tutti i siti web della prima pagina dei risultati);

- preparare un semplice schema delle sezioni/pagine che vorremmo fossero presenti nel sito web, in modo da facilitare l’organizzazione dei contenuti; - preparare tutto il materiale (testi, descrizioni/dati dei prodotti, foto, video e tutto ciò che già si possiede in fatto di grafica/packaging come logo, brochure, articoli, pdf, ecc.) in formato digitale;

- scrivere una decina di parole chiave (keywords)che possano identificare al meglio i contenuti che andranno a costituire le pagine del sito; - pensare ad alcuni possibili nomi per l’acquisto del dominio e preparare tutti i dati per l’acquisto: dati anagrafici / recapiti dell’acquirente e, se il dominio è da intestare ad un’azienda, anche tutti i dati relativi all’azienda. E’ buona norma non procedere autonomamente ed in anticipo all’acquisto del dominio in quanto il Webmaster può suggerirvi delle soluzioni interessanti per il nome a dominio e soprattutto perché soltanto il Webmaster, in base alle conoscenze che ha e a come deciderà di sviluppare il sito web, potrà consigliarvi il miglior piano hosting da acquistare.

- se si è interessati ad avere un sito web dinamico, ovvero con la possibilità di aggiornarne alcune pagine/sezioni in modo autonomo, pensare bene se poi veramente si avrà la costanza/voglia di effettuare tali aggiornamenti o identificare un referente unico che possa svolgere tale compito al nostro posto. Ho visto moltissimi siti web dinamici che, a distanza di anni, avevano sempre gli stessi contenuti inseriti inizialmente dal Webmaster al momento della realizzazione del sito web. E un sito web dinamico, con contenuti vecchi (le “news” di tre anni prima!) è una delle cose più deleterie a livello di immagine! Da evitare assolutamente!

- essere a conoscenza che l’indicizzazione sui motori di ricerca e la presenza nei risultati è qualcosa che si acquisisce col tempo e il lavoro, e avere furia può molto spesso risultare controproducente!

- essere a conoscenza che il Webmaster lavora per voi e cercherà di farlo nel miglior modo possibile in base alle sue conoscenze, alla sua esperienza e al budget disponibile, e che anche a lui stesso, in prima persona, preme di realizzare un ottimo sito web, in quanto andrà ad arricchire il suo personale portfolio di lavori svolti!

Se vi siete già mossi su questi punti siamo già a metà dell’opera... e tutto il progetto proseguirà più speditamente, in modo migliore e con maggiore soddisfazione per entrambe le parti!

 

Quanto costa realizzare un sito internet?

Si deve partire dal presupposto che il sito debba funzionare graficamente e comunicativamente a prescindere dal suo costo. L'efficacia di un sito NON deve quindi nascondersi nel prezzo. Un sito da 300 euro dovrà funzionare come uno da 3.000 euro, in modo diverso, ma dovrà comunque funzionare. Detto questo la spesa è decisamente varia, come detto si possono spendere 100 euro come molti di più, ma questa forchetta, al di là del costo del progetto, è legata alla complessità grafica dell'elaborato. In parole povere il prezzo si baserà anche sul numero di ore necessarie per la sua realizzazione. Questo consente anche ad aziende che si affacciano per la prima volta su internet, di poter contare su un sito web a costo anche molto contenuto, che però riesce a funzionare ed a portare clienti.

 

Il canone di rinnovo

Il primo anno di hosting è sempre incluso nel prezzo di qualsiasi nostro sito. Il prezzo del nostro hosting può variare in base ai servizi inclusi. Ricorda che il nostro canone di rinnovo comprende assistenza telefonica gratuita e alcune ore di assistenza grafica per la modifica del sito, anche nelle soluzioni più economiche. Esempi di soluzioni hosting variano da 60 euro a 160 euro annui. Ciò non toglie che per eventuali esigenze della vostra azienda e del vostro sito, sia possibile formulare soluzioni su misura che vi garantiscano ad esempio servizi accessori come indicizzazioni, assistenza grafica o tecnica senza limiti... Ricordiamo inoltre che l'hosting si applica solo se il dominio viene registrato con i server di Web Service On Line. Se il cliente ha già un proprio dominio non pagherà rinnovi a Web Service On Line. Inoltre Web Service on Line non trattiene i domini dei clienti in caso di cessazione della fornitura dei servizi. Il clientè è proprietario del dominio.

 

Quanto costa il posizionamento SEO?

Ricordiamo che SEO significa ottimizzare. Quindi va sempre sottolineato che non viene venduta la garanzia di risultato, ma l'ottimizzazione del dialogo con i motori di ricerca. Alla base del prezzo c'è lo stato del sito nel momento in cui viene chiesta la nostra consulenza. Maggiori saranno gli interventi da fare, maggiore sarà il costo. Oltre a questo si aggiunge un canone di gestione che deve essere come minimo su base annua.

Altro elemento sono le esigenze. Tanti più temi dovrà affrontare l'indicizzazione, maggiore sarà il lavoro che il nostro staff dovrà sostenere. Oltre a questo bisogna ricordare che l'ottimizzazione non è mai per sempre. Col tempo il rischio di perdita di efficacia si farà sentire e quindi bisogna sempre ricordare che il servizio di posizionamento SEO deve essere inteso come un cammino a lunga scadenza, con elevata probabilità di dover essere rinnovato di anno in anno. Questo non vuol dire spaventare il cliente. Tutt'altro! Vuol dire metterlo in guardia da chi promette risultati in cambio di importi irrisori... pensiamoci... se per ottenere un'ottimizzazione bastassero 100 euro... perché non ne approfittano tutti? E inoltre... se nella prima pagina del SERP (search engine results page) ci sono 10 aziende... che fine fa l'undicesima che ne spende 100?

 

Quanto costa il SEM?

Il SEM è il campo delle variabili. E delle diversità. Per provare a buttar giù due costi è utile affrontare la domanda analizzando ad esempio il pay-per-click. Cioè il pagamento di piccole somme in cambio di accessi. Google AdWords è lo strumento per eccellenza. Il costo della parola nasce da molteplici fattori, ma una buona campagna può partire con alcune parole anche da costi molto bassi... come 0,04 euro. Per comodità affrontiamo il costo basandoci su un prezzo medio dei nostri case history e cioè 20 centesimi.

Un'azienda che vuole investire anche solo 1 euro al giorno... cioè 365 euro in un anno, otterrebbe 1.825 click unici da Google sulle parole che ha richiesto e da accessi derivanti dai link sponsorizzati, dove per unico si intende che se anche un utente dovesse rientrare sul sito, questo conterà come un solo accesso. Quindi stiamo parlando di quasi duemila persone diverse. Immaginate con budget anche di poco più elevati.

 

Le modifiche al sito

Di fatto non c'è costo. Questo perché sia acquistando il sito, sia effettuando l'hosting, sono incluse delle ore di assistenza. Quando l'intervento sul sito diventa maggiore si può optare per l'acquisto di piccoli pacchetti mensili per gli aggiornamenti frequenti.

 Scopri i vantaggi delle nostre soluzioni CMS per gestire e creare in autonomia i contenuti del tuo sito Web.

 

Dove Siamo

Web Service On Line

Corso Battaglione Aosta, 197

Aosta (AO) 11100 Italia
Tel. +39 347 0971004
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento e di cookie di terze parti per migliorare l’esperienza di navigazione. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.